Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Cookie Policy

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.

Laser: i bambini dal dentista

Laser in odontoiatria: i bambini dal dentista…

Il laser può essere un utile strumento per effettuare alcune cure odontoiatriche senza bisogno di eseguire anestesie locali. Insomma senza fare la puntura!

Molto adatto per i bambini ma anche quando non si fanno volentieri le anestesie, come con le signore in gravidanza o i cardiopatici, o semplicemente per chi è molto pauroso o ansioso. Infatti qualche volta la paura di subire una piccola puntura può tenere i giovani pazienti lontano dallo studio dentistico trascurando così i controlli di igiene e la cura delle carie. Mediante il raggio laser all’erbium, si può eliminare il tessuto cariato senza bisogno di utilizzare il trapano e senza neppure dovere eseguire punture anestetiche.

Il tessuto cariato infatti viene vaporizzato dalla luce laser, senza che si sciupi la parte sana del dente. Successivamente si restaura il dente con una otturazione che sostituisce la parte eliminata. Il bambino è spesso tranquillizzato dalla assenza del trapano e talvolta anche un po’ incuriosito dal vedere utilizzato uno strumento così moderno. E poi non sente praticamente nulla.

Ricordiamoci infatti che è molto importante curare anche i dentini di latte. Questo non solo per evitare mal di denti ed infezioni, ma anche per mantenere un buon allineamento dei denti. Infatti i dentini di latte hanno anche la funzione di mantenere la  giusta distanza tra i denti. Spazio che sarà prezioso per poter accogliere i futuri denti permanenti nella giusta posizione. Perdendo precocemente un dentino di latte si può avere la chiusura dello spazio tra i denti vicini e quindi la impossibilità del futuro dente permanente di uscire correttamente in arcata.

Inoltre si può utilizzare il laser al neodimio o il laser al diodo quando sono necessari piccoli interventi sulla gengiva o sulle mucose dei bambini. Nel caso per esempio si debba tagliare il frenulo labiale cioè quel legamento  che talvolta unisce in modo troppo rigido il labbro all’ arcata dentaria. Oppure se deve essere “scappucciato” un dente con difficoltà di eruzione, cioè un dente permanente che non riesce spontaneamente ad affiorare dalla gengiva, o che deve essere collegato ad un attacco ortodontico per essere  dolcemente trascinato nella giusta posizione. Anche in questo caso senza bisogno di eseguire punture, al massimo passando un gel sulla zona da operare, un minuto prima di iniziare. E senza che poi ci sia sanguinamento perché il laser utilizzato in questi casi, taglia eseguendo nello stesso tempo la cosiddetta emostasi, insomma taglia “seccando” nello stesso tempo la ferita.

Il sanguinamento dopo un intervento tradizionale infatti talvolta spaventa il bambino più dell’ intervento stesso! Esistono vari tipi di laser in commercio, ognuno come visto con una specifica indicazione. Il laser all’erbium agisce sul contenuto acquoso dei tessuti, il laser al neodimio e quello al diodo agiscono sui tessuti colorati di rosso o di scuro, quindi sul sangue. La profondità di azione è molto diversa tra uno e l’ altro. Più superficiale è l’effetto del laser all’ erbium, più profondo quello dei laser al neodimio e al diodo. Anche la quantità di energia rilasciata sui tessuti deve essere ben calibrata, sia per durata dell’ impulso luminoso che per intensità.

Con un uso attento però è possibile eseguire cure pressoché indolori, molto ben sopportate sia dai bambini, che anche dagli adulti che non sopportano l’idea di subire neppure una piccola puntura anestetica. Attenzione però: non esistono apparecchi magici in medicina. Ma solo strumenti utili che devono essere usati con attenzione da medici scrupolosi e preparati. Capaci anche di informare il paziente delle varie possibilità di cura e delle indicazioni ma anche dei limiti delle varie terapie.

Dove Siamo

Puoi contattare il dentista dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe per qualunque problema di implantologia, impianti dentali e zigomatici e tutti gli altri problemi di odontoiatria, nei seguenti studi:

  • Prato

  • via Filippo Brunelleschi, 1 - 59100, Prato
    Tel: +39 0574.571098

  • ICON

Il dentista dr. Cesare Paoleschi, fondatore di Iris Compagnia Odontoiatrica, opera come consulente di implantologia, impianti zigomatici e dentali, implantologia all on 4, presso i centri Iris Compagnia a:

  • Firenze

  • via A. Gramsci, 12 - 50121, Firenze
    Tel: +39 055.289891

  • ICON
  • Novoli Firenze

  • via O. Vecchi, 105 - 50127, Novoli Firenze
    Tel: +39 055.4223940

  • ICON
  • La Spezia

  • via Persio Aulo Flacco, 15 - 19121, La Spezia

  • ICON
  • Montelupo Fiorentino (FI)

  • piazza dell'Unione Europea 9/10 - 50056, Montelupo Fiorentino (FI)
    Tel: +39 0571.542791

  • ICON
  • Scandicci (FI)

  • via A. Manzoni, 41 - 50018, Scandicci (Fi)
    Tel: +39 055.2579404

  • ICON
  • Viareggio (LU)

  • via Vittorio Veneto, 34 - 55049, Viareggio (Lu)
    Tel: +39 0584.941670

  • ICON
  • San Giovanni Valdarno (AR)

  • via Sante Tani, 15 - 52027, San Giovanni Valdarno (Ar)
    Tel: +39 055.940753

  • ICON
  • Pontedera (PI)

  • via G. Mazzini, 95- 56025, Pontedera (Pi)
    Tel: +39 0587.58314

  • ICON
  • Borgo San Lorenzo (FI)

  • Via 11 Settembre 1944 n. 10, Angolo P.zza Vittorio Veneto, Borgo San Lorenzo (FI)
    Tel: +39 055.8456584

  • ICON
  • Arezzo

  • Via Monte Falco 10
    Tel: +39 0575.1830947

  • ICON
  • Cecina (LI)

  • Corso Matteotti 256, Cecina (LI)
    Tel: +39 0586.1732290

  • ICON
  • Poggibonsi (SI)

  • Via Fratelli Bandiera 27, Poggibonsi (SI)
    Tel: +39 0577.981280

  • ICON
  • Per emergenze edontoiatriche
  • telefonare al numero
  • 348.2719607