Igiene

By 29 Maggio 2017Luglio 3rd, 2017Articoli Informativi

L’igiene professionale eseguita dal dentista o dall’igienista dentale a intervalli regolari di 6 mesi è fondamentale per rimuovere la placca e il tartaro che si possono sviluppare anche in presenza di un’igiene personale corretta, specialmente in zone della bocca dove è difficile far arrivare spazzolino e filo interdentale, e nei punti difficili come sotto la gengiva, dove si annidano i batteri che possono provocare gengiviti e parodontiti. Per l’igiene orale il dentista può impiegare sia strumenti manuali, sia strumenti a ultrasuoni; questi ultimi sono attrezzati con speciali punte, che attraverso un movimento vibratorio consentono la rimozione del tartaro anche sotto la gengiva. Una volta eliminati placca e tartaro, i grandi nemici della salute dei denti, si procede in genere all’eliminazione delle macchie con una speciale punta di gomma che ruotando ad alta velocità, insieme a una apposita pasta abrasiva, esercita una notevole azione smacchiante.

Prenota una visita con il dr. Cesare Paoleschi! Contattami