Menu
Contattaci

Entra in contatto con il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


zigomatici dopo fallimento impianti

Impianti zigomatici dopo fallimento impianti

Nuovo caso di riabilitazione con impianti zigomatici eseguito dal Dottor Cesare Paoleschi a seguito fallimento impianti tradizionali messi da un altro dentista.

Situazione iniziale

Come è possibile notare dalla panoramica eseguita durante la prima visita, il paziente aveva solo 6 denti nella zona centrale dell’arcata superiore e presentava una grave atrofia mascellare.

panoramica iniziale fallimento impianti dentali
Panoramica iniziale

Si è rivolto al Dottor Cesare Paoleschi su suggerimento del suo dentista di Firenze, il quale aveva provato ad inserire impianti dentali tradizionali eseguendo prima un innesto di osso ma senza ottenere un risultato positivo. Dopo pochi giorni dall’operazione, infatti, si è verificato il fallimento degli impianti dentali che sono venuti via al primo morso di pane.

Il Dottor Cesare Paoleschi, dopo aver studiato con attenzione il caso, ha espresso il proprio parere favorevole per una riabilitazione con implantologia zigomatica.

Riabilitazione dopo fallimento impianti

In un solo intervento chirurgico, eseguito in anestesia generale presso il centro chirurgico IRIS di Viareggio (Direttore Sanitario D.ssa Silvana Ganghini), il Dottor Cesare ha dapprima estratto i denti residui e non più recuperabili ed ha poi inserito:

  • 4 impianti dentali nella parte centrale, sfruttando al massimo l’osso mascellare residuo;
  • 2 impianti zigomatici (1 per lato) ancorati direttamente negli zigomi.
paziente di firenze operato con impianti zigomatici
Panoramica finale

Il ricorso agli impianti zigomatici è stato necessario vista la grave carenza di osso mascellare che aveva già procurato il fallimento degli impianti dentali messi in precedenza dall’altro dentista.

Questa tecnica chirurgica implantare sfrutta la buona qualità degli zigomi del paziente creando i presupposti per un ancoraggio stabile della protesi.

Denti fissi in poche giorni

Il nuovo assetto implantare creato dal Dottor Cesare ha consentito di avvitare una protesi fissa provvisoria dopo pochi giorni dall’intervento chirurgico.

Il paziente ha così potuto recuperare estetica e funzionalità del sorriso in tempi brevissimi migliorando di molto la qualità della vita.

sorriso prima e dopo impianti zigomatici
Sorriso prima e dopo

La testimonianza del paziente.

A distanza di poche settimane dall’intervento il paziente del cosa appena descritto ha rilasciato una intervista nella quale ci ha raccontato klab sua storia. Clicca QUI per guardarla.

Nuovo caso di riabilitazione con impianti zigomatici eseguito dal Dottor Cesare Paoleschi a seguito fallimento impianti tradizionali messi da un altro dentista. Situazione iniziale Come è possibile notare dalla panoramica eseguita durante la prima visita, il paziente aveva solo 6 denti nella zona centrale dell'arcata superiore e presentava una grave atrofia mascellare. Si è rivolto al Dottor Cesare Paoleschi su suggerimento del suo dentista di Firenze, il quale aveva provato ad inserire impianti dentali tradizionali eseguendo prima un innesto di osso ma senza ottenere un risultato positivo. Dopo pochi giorni dall'operazione, infatti, si è verificato il fallimento degli impianti dentali che sono venuti via al primo morso di pane. Il Dottor Cesare Paoleschi, dopo aver studiato con attenzione il caso, ha espresso il proprio parere favorevole per una riabilitazione con implantologia zigomatica. Riabilitazione dopo fallimento impianti In un solo intervento chirurgico, eseguito in anestesia generale presso il centro chirurgico IRIS di Viareggio (Direttore Sanitario D.ssa Silvana Ganghini), il Dottor Cesare ha dapprima estratto i denti residui e non più recuperabili ed ha poi inserito: 4 impianti dentali nella parte centrale, sfruttando al massimo l'osso mascellare residuo;2 impianti zigomatici (1 per lato) ancorati direttamente negli zigomi. Il ricorso agli impianti zigomatici è stato necessario vista la grave carenza di osso mascellare che aveva già procurato il fallimento degli impianti dentali messi in precedenza dall'altro dentista. Questa tecnica chirurgica implantare sfrutta la buona qualità degli zigomi del paziente creando i presupposti per un ancoraggio stabile della protesi. Denti fissi in poche giorni …

Entra in contatto con il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


Contenuti suggeriti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.