Menu
Contattaci

Entra in contatto con il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


impianti senza osso paziente alessandro storia

Impianti zigomatici: la storia di Alessandro

Intervista ad Alessandro che ha riabilitato tutta la sua bocca con il Dottor Cesare Paoleschi ritrovando il piacere di sorridere.

“Non hai osso nell’arcata superiore, non si può fare nulla!”

Questa era la frase che Alessandro si era sentito dire più volte prima di incontrare il Dottor Cesare Paoleschi.

La bocca di Alessandro era affetta da una parodontite in stato avanzato: i pochi denti residui non erano più stabili e due impianti nell’arcata inferiore erano falliti.

Nell’arcata superiore la quantità di osso era minima e impediva il ricorso a tecniche tradizionali di implantologia.

(Panoramica iniziale visibile al minuto 01:07 della video intervista).

Aveva provato uno scheletrato agganciato sui suoi denti naturali ma dopo solo due settimane aveva deciso di farne a meno per il fastidio e la difficoltà masticatoria.

Su consiglio di un parente, Alessandro ha deciso di rivolgersi al Dottor Cesare Paoleschi e sottoporsi ad un intervento di riabilitazione totale della sua bocca finalizzato ad avere una dentatura fissa e stabile nel tempo.

Il 2 dicembre 2022 Alessandro è stato operato nella sala operatoria IRIS di Viareggio. Il 12 dicembre aveva già i denti fissi in bocca!

L’intervento è durato circa tre ore ed è stato eseguito in anestesia generale.

Una volta estratti i pochi denti residui e non più sani, il Dottor Cesare Paoleschi ha inserito:

  • 4 impianti endossei nell’arcata inferiore;
  • 4 impianti endossei più un impianto zigomatico nella parte sinistra dell’arcata superiore
impianti zigomatici e all on four per grave atrofia
panoramica finale

Tutti gli impianti endossei sono stati posizionati in modo da sfruttare al massimo la quantità di osso residuo sia nel mascellare che nella mandibola.

Nel caso dell’arcata superiore, l’impianto zigomatico, ancorato all’osso dello zigomo, ha consentito una maggiore stabilità di tutto l’assetto implantare superiore.

Alessandro, dopo tanti anni, si è potuto finalmente godere appieno le festività natalizie gustando i cibi che da tempo non riusciva più a mangiare.

La gioia del paziente è tanta, come tanta è la gratitudine per il Dottor Cesare Paoleschi che gli ha consentito di tornare a sorridere e mangiare correttamente.

Alessandro conclude l’intervista facendo una riflessione sull’aspetto economico dell’intervento riabilitativo a cui si è sottoposto: “ho deciso di fare un investimento su di me e sul mio futuro”.

Alessandro è stato operato presso il centro chirurgico Iris Viareggio (direttore sanitario Dottoressa Silvana Ganghini).

Il dottor Cesare Paoleschi che ha progettato ed eseguito l’operazione di riabilitazione di Alessandro è laureato in odontoiatria e protesi dentaria ed è iscritto all’albo degli odontoiatri di Luca al numero 3.

E’ esperto nella riabilitazione delle gravi atrofie e mediante sofisticate tecniche di implantologia osteointegrata. Visita e opera esclusivamente presso i centri odontoiatri IRIS della Toscana e della Liguria.

Intervista ad Alessandro che ha riabilitato tutta la sua bocca con il Dottor Cesare Paoleschi ritrovando il piacere di sorridere. "Non hai osso nell'arcata superiore, non si può fare nulla!" Questa era la frase che Alessandro si era sentito dire più volte prima di incontrare il Dottor Cesare Paoleschi. La bocca di Alessandro era affetta da una parodontite in stato avanzato: i pochi denti residui non erano più stabili e due impianti nell’arcata inferiore erano falliti. Nell’arcata superiore la quantità di osso era minima e impediva il ricorso a tecniche tradizionali di implantologia. (Panoramica iniziale visibile al minuto 01:07 della video intervista). Aveva provato uno scheletrato agganciato sui suoi denti naturali ma dopo solo due settimane aveva deciso di farne a meno per il fastidio e la difficoltà masticatoria. Su consiglio di un parente, Alessandro ha deciso di rivolgersi al Dottor Cesare Paoleschi e sottoporsi ad un intervento di riabilitazione totale della sua bocca finalizzato ad avere una dentatura fissa e stabile nel tempo. Il 2 dicembre 2022 Alessandro è stato operato nella sala operatoria IRIS di Viareggio. Il 12 dicembre aveva già i denti fissi in bocca! L’intervento è durato circa tre ore ed è stato eseguito in anestesia generale. Una volta estratti i pochi denti residui e non più sani, il Dottor Cesare Paoleschi ha inserito: 4 impianti endossei nell’arcata inferiore; 4 impianti endossei più un impianto zigomatico nella parte sinistra dell’arcata superiore Tutti gli impianti endossei sono stati posizionati in modo da sfruttare al massimo la quantità …

Entra in contatto con il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


Contenuti suggeriti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.