Menu
Contattaci

Entra in contatto il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


testimonianza paziente viareggio

Implantologia a Viareggio: la storia di Piero

Intervista a Piero che si è sottoposto ad un intervento di riabilitazione bimascellare mediante implantologia a Viareggio

Da qualche anno Piero aveva iniziato a fare i conti con la parodontite che pian piano gli stava facendo perdere tutti i denti.

La parodontite e la carenza di osso

Questa malattia infiammatoria, infatti, tende a deteriorare progressivamente le strutture portanti dei denti. Si manifesta solitamente come un peggioramento della gengivite e poi, se non trattata, con la mobilità e la caduta dei denti.

Piero aveva, infatti, serie difficoltà nel mangiare e anche nel avere relazioni sociali in quanto la sua bocca aveva un aspetto poco gradevole.

I tentativi di riabilitare la sua bocca presso altri professionisti non avevano dato buoni esiti. La carenza di osso mascellare rappresentava l’ostacolo principale per ottenere il risultato di avere una nuova dentatura fissa. 

Piero si è rivolto al centro IRIS di Viareggio (Dir. San. Dr. S. Lanzetta) con la consapevolezza che il suo caso clinico avrebbe avuto bisogno degli impianti zigomatici

Ma così non è stato.

Il Dottor Cesare Paoleschi è riuscito, infatti, ad evitare la tecnica degli impianti zigomatici, metodica utilizzata nei casi di estrema atrofia mascellare e decisamente più invasiva rispetto ad altre metodiche. Ha, invece, adottato altre tecniche chirurgiche, finalizzate comunque a restituire al paziente un nuovo sorriso fisso e stabile.

La riabilitazione mediante implantologia a Viareggio

La riabilitazione, eseguita in sedazione cosciente, ha previsto dapprima l’estrazione dei denti residui e non più recuperabili e successivamente:

  • L’nserimento 5 impianti endossei nell’arcata superiore
  • L’nserimento 4 impianti endossei nell’arcata inferiore

I tempi per l’avvitamento delle due nuove protesi fisse sono stati diversi:

  • Nell’arcata inferiore, dove la consistenza dell’osso mandibolare era decisamente migliore, è stato possibile avvitare la protesi fissa dopo poche ore dall’intervento chirurgico (Leggi anche Carico Immediato: la guida completa);
  • Nell’arcata superiore, invece, Piero ha dovuto attendere circa sei mesi affinché gli impianti si integrassero correttamente nell’osso.

Grazie a questo intervento di implantologia a Viareggio, eseguito personalmente dal Dottor Cesare Paoleschi, Piero può adesso mangiare senza difficoltà e soprattutto avere relazioni sociali senza l’imbarazzo di un sorriso poco gradevole.

Ascolta ulteriori 200 interviste a pazienti che si sono affidati alle cure del dottor Cesare

Intervista a Piero che si è sottoposto ad un intervento di riabilitazione bimascellare mediante implantologia a Viareggio Da qualche anno Piero aveva iniziato a fare i conti con la parodontite che pian piano gli stava facendo perdere tutti i denti. La parodontite e la carenza di osso Questa malattia infiammatoria, infatti, tende a deteriorare progressivamente le strutture portanti dei denti. Si manifesta solitamente come un peggioramento della gengivite e poi, se non trattata, con la mobilità e la caduta dei denti. Piero aveva, infatti, serie difficoltà nel mangiare e anche nel avere relazioni sociali in quanto la sua bocca aveva un aspetto poco gradevole. I tentativi di riabilitare la sua bocca presso altri professionisti non avevano dato buoni esiti. La carenza di osso mascellare rappresentava l’ostacolo principale per ottenere il risultato di avere una nuova dentatura fissa.  Piero si è rivolto al centro IRIS di Viareggio (Dir. San. Dr. S. Lanzetta) con la consapevolezza che il suo caso clinico avrebbe avuto bisogno degli impianti zigomatici.  Ma così non è stato. Il Dottor Cesare Paoleschi è riuscito, infatti, ad evitare la tecnica degli impianti zigomatici, metodica utilizzata nei casi di estrema atrofia mascellare e decisamente più invasiva rispetto ad altre metodiche. Ha, invece, adottato altre tecniche chirurgiche, finalizzate comunque a restituire al paziente un nuovo sorriso fisso e stabile. La riabilitazione mediante implantologia a Viareggio La riabilitazione, eseguita in sedazione cosciente, ha previsto dapprima l’estrazione dei denti residui e non più recuperabili e successivamente: L'nserimento 5 impianti endossei nell’arcata superioreL'nserimento 4 …

Entra in contatto il dr. Cesare Paoleschi e la sua équipe di esperti.


Contenuti suggeriti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.