Impianti senza osso: la storia di Catia di Empoli

By 1 Giugno 2017Giugno 5th, 2017Parola dei pazienti

IMPIANTI SENZA OSSO: La storia di Catia di #Empoli – Dopo le due gravidanze i denti di Catia hanno cominciato a rovinarsi fino, letteralmente, a sbriciolarsi!

Mangiare e parlare erano diventati un grande disagio ma, a causa della mancanza di osso, il suo vecchio dentista le aveva prospettato come unica soluzione una #dentiera!

Nelle cliniche di IRIS, Compagnia Odontoiatrica grazie al dottor Dr. Cesare Paoleschi, Catia ha potuto ritrovare la gioia di sorridere con una dentatura fissa e stabile.

In più, grazie agli accertamenti preoperatori eseguiti con l’ausilio di strumenti all’avanguardia, Catia ha scoperto di soffrire di una grave forma di sinusite, problema risolto chirurgicamente da un otorino di fiducia della IRIS.